Centro misure EMC

DEM studia e sviluppa filtri antidisturbo nel laboratorio sito presso lo stabilimento di Longarone (BL), l’esperienza ultratrentennale dei propri tecnici ci consente di definire le soluzioni filtranti ottimali.

Il laboratorio della DEM è attrezzato per eseguire le misure di compatibilità elettromagnetica secondo la direttiva 2004/108/CE sulle varie apparecchiature interessate dalla normativa omunitaria (piccoli e grandi elettrodomenstici, elettromedicali, prodotti elettronici, utensili portatili, distributori automatici, etc).

Il laboratorio è riconosciuto quale struttura idonea per eseguire i test di EMC e rilasciare i relativi rapporti di prova.

La conformità alle norme consente al cliente di poter apporre la marchiatura CE sulle proprie apparecchiature.

Il supporto tecnico al Cliente viene garantito fin dalla fase di progettazione dell’apparecchiatura, per continuare durante la fase di messa a punto attraverso lo studio e la definizione, in tempo reale, di soluzioni filtranti (flitri rete) e l’indicazione di eventuali ottimizzazioni dei circuiti, dei cablaggi e anche dei componenti che dovessero generare problemi di EMC.

I RADIODISTURBI

I radiodisturbi (RFI) sono fenomeni indesiderati di energia elettromagnetica compresi nel campo di frequenza generalmente usato per le radiocomunicazioni. Sono generati sia da apparecchiature elettriche costruite appositamente per produrre energia ad alta frequenza (forni a microondde, apparecchi medicali, strumenti per telecomunicazioni, etc.) sia da  apparecchiature e macchine utilizzanti dispositivi di commutazione elettromeccanici ed elettronici o motori (come lavabiancheria, utensili portatili, cucine, accendigas, caldaie, alimentatori tipo «switch-mode», etc).

Convenzionalmente sono considerati condotti i disturbi compresi tra 10KHz e 30 MHz, e irradiati quelli compresi tra 30MHz e 1 GHz.

RIFERIMENTI NORMATIVI E TIPOLOGIA DI PROVA ESEGUITI:

CEI EN61000-3-2/12: Limit for armonic current emission;
CEI EN61000-3-3/11: Limitation of Voltage change, Voltage fluctuations and Flicker;
CEI EN61000-4/13: Harmonics and Interarmonics low frequency immunity test;
CEI EN61000-4-8: Power FrequencyMagnetic Field Test CEI EN61000-4-2: Electrostatic Discharge;
CEI EN61000-4-4: Fast Transiet/Burst test;
CEI EN61000-4-5: Surge test;
CEI EN61000-4-6: Conducted Disturbances;
CEI EN61000-4-11: Voltage Dips, Short Interrupts and Voltage Variations;
CEI EN61000-4-3: Immunity to Electromagnetic field;
CEI EN55014-1: Emission for supply cable from 30-300 MHz.

Per le Emissioni Condotte siamo in grado di eseguire i test secondo le norme della serie CEI EN550 xx (Continuos and discontinuos Disturbance).

Il laboratorio è attrezzato anche per le prove inerenti alla misura di campi magnetici con riferimento alla esposizione umana CEI EN 62233.

E’ disponibile presso il laboratorio una camera climatica dove vengono eseguite prove su componenti elettronici secondo le procedure specifiche.


ASSICURAZIONE QUALITÀ

Tutti i filtri DEM sono progettati e prodotti in conformità alle norme vigenti e omologati dai maggiori istituti Internazionali di Sicurezza. Il 100% della produzione è collaudato sia per i parametri elettrici che meccanici.

Con il Cliente vengono concordati i requisiti di qualità e affidabilità del prodotto (ppm) e le forniture autocertificate.